INCENTIVO SCADUTO

INCENTIVO IN ARRIVO

Bando Turismo Camera di Commercio Bari 2023

fino a 7.000 €

Beneficiari: Imprese turistiche
Agevolazione: Fondo perduto 70%
Valore: fino a 7.000 €
Apertura bando: 16 novembre 2023
Chiusura bando: 20 dicembre 2023

IL BANDO IN SINTESI

Le agevolazioni sono destinate alle “imprese turistiche” e alle imprese del settore della gestione dei beni e dei servizi culturali.

Queste devono essere classificate con specifici codici ATECO 2007 e devono essere micro, piccole o medie imprese secondo la definizione dell’Allegato 1 del Regolamento n. 651/2014/UE della Commissione europea. Tali imprese devono avere sede legale e/o unità locale operativa nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Bari​​.

Agevolazione:
Le agevolazioni sono fornite sotto forma di voucher, con un importo unitario massimo di 7.000 euro e un’intensità di agevolazione pari al 70% dei costi sostenuti e ammissibili, al netto di IVA. Per le imprese in possesso del rating di legalità, è prevista una premialità variabile in base al numero di stelle attribuite​​.

Valore:
La dotazione finanziaria complessiva stanziata per l’iniziativa è di 250.000 euro. L’investimento minimo ammissibile all’agevolazione è di 2.000 euro al netto di IVA. I voucher saranno erogati con l’applicazione di una ritenuta d’acconto del 4%​​.

Apertura bando:
Le richieste di voucher possono essere inviate a partire dalle ore 10:00 del 16 novembre 2023​​.

Scadenza:
Il termine ultimo per la presentazione delle domande è fissato alle ore 12:00 del 20 dicembre 2023​​.

 

COSA POSSIAMO FARE

  • Servizi di consulenza:
    1. Consulenza strategica per la partecipazione al bando
    2. Sviluppo di materiale promozionale e comunicativo.
    3. Attività di branding e posizionamento del marchio
    4. Gestione della comunicazione digitale e dei social media
  • Sviluppo o rinnovamento del sito web: Design, programmazione e ottimizzazione per migliorare la presenza online dell’azienda.
  • Campagne pubblicitarie: Creazione e gestione di campagne pubblicitarie online e offline per promuovere l’azienda e i suoi servizi.
  • Content marketing: Produzione di contenuti di qualità per blog, siti web, o piattaforme social per attirare e mantenere l’attenzione dei clienti.
  • SEO (Search Engine Optimization): Ottimizzazione del sito web e dei contenuti per migliorare la visibilità nei motori di ricerca.
  • SEM (Search Engine Marketing): Campagne pubblicitarie a pagamento su motori di ricerca per aumentare la visibilità dell’azienda.
  • Social media marketing: Strategie di marketing per promuovere l’azienda sui diversi canali social.
  • Email marketing: Creazione e gestione di campagne di email marketing per comunicare con il pubblico e promuovere offerte o eventi.
  • Branding: Attività volte a costruire o rafforzare l’identità del marchio dell’azienda.
  • PR (Public Relations): Servizi di relazioni pubbliche per migliorare l’immagine dell’azienda e gestire la comunicazione con i media.
  • Analisi di mercato e ricerche: Studi di mercato per identificare trend, bisogni dei consumatori e opportunità di posizionamento.
  • Strategie di customer engagement: Sviluppo di strategie per incrementare l’interazione e la fedeltà dei clienti.
  • Formazione e Competenze Digitali: Formazione del personale per l’utilizzo di nuovi strumenti digitali o per lo sviluppo di competenze digitali specifiche.
  • Digitalizzazione dei Processi: Spese per la digitalizzazione dei processi aziendali, come la trasformazione digitale di archivi cartacei, l’automazione di processi manuali, o l’introduzione di firme digitali e gestione elettronica dei documenti.

Al bando ci pensiamo noi

Da oltre 10 anni offriamo consulenza per bandi di finanza agevolata, offerti come parte integrante dei nostri servizi di marketing.

Grazie al nostro team interno specializzato, forniamo una gestione completa dei bandi, dalla ricerca alla rendicontazione, trasformando le opportunità di finanziamento in vantaggi competitivi per la tua azienda.

Non aspettare e chiedi supporto

Altri incentivi

A partire da 15.000 €
Agevolazione: Fondo Perduto 50%
Apertura bando: 29 Febbraio 2024
Scadenza: 31/12/2024 - Esaurimento fondi
Beneficiari: PMI
da 1.500 € a 40.000 €
Agevolazione: Fondo perduto
Apertura bando: 16 aprile 2024
Scadenza: 9 luglio 2024
Beneficiari: PMI
Agevolazione: Fondo perduto 50% + 50% finanz. tasso 0
Apertura bando:
Scadenza: fino ad esaurimento fondi
Beneficiari: PMI - Lib. Professionisti
Fondo perduto fino a 22.500 €
Agevolazione: Fondo perduto
Apertura bando: 13 febbraio 2024
Scadenza: 12 aprile 2024
Beneficiari: MPMI [Ateco 10 > 33]